MIRICE  anno zero

mostra collettiva d’arte contemporanea

promosso dalla Associazione Mirice

alla galleria il Melograno

Livorno

8 – 14 maggio 2021

La galleria Il Melograno di Livorno è lieta di presentare nei propri spazi in via Marradi 62/68 la Associazione Mirice, una nuova realtà che si propone di promuovere l’arte in tutte le sue forme: pittura, scultura, performance, teatro, musica… e non solo.

Sarà la presidente Maria Luisa Tomasoni ad inaugurare sabato 8 maggio la prima di una serie di mostre ed eventi che ci auguriamo possano trovare spazio e consenso nel cuore del pubblico.

La mostra è curata da Maria Teresa Majoli, vicepresidente.

Mirice ha un direttivo tutto al femminile: Maria Luisa Tomasoni, Maria Teresa Majoli, Bianca Manis.

Il nome è stato scelto per suggellare il legame con Livorno. Mirice, o tamerice, o tamarisco… Giovanni Fattori l’ha immortalata nel suo dipinto “la libecciata” e non c’è livornese che non conosca e non ami questo albero che cresce sulla scogliera, sempre battuto dal vento, arso dal sole, forte, resistente e fiero… come è il carattere di questa città.

Un augurio per l’avvio di questa iniziativa e un ringraziamento a tutti gli artisti che l’hanno resa possibile.

Chi volesse mettersi in contatto con l’Associazione può scrivere a:

Mirice APS:

miriceaps@gmail.com

Pagina Fb:

IL REGOLAMENTO E’ DISPONIBILE SU

I nomi degli artisti partecipanti saranno resi noti a breve

ecco un primo parziale elenco, tutto in aggiornamento:

Anna Maria Acone, Mario Bencini, Massimo Bernardi, Maria Teresa Bini, Nada Canacci, Marco Ceccarini, Riccardo Chirici, Claudio Citi, Roberto Consiglieri, Mauro Corradi, Rosanna Costa, Simona Cristofari, Alessandro Danzini, Rino Di Terlizzi, Mario Gavazzi, Francesca Ghelarducci, Cristina Guarducci, Renzo Guarducci, Fiorenzo Isaia, Susanna Lazzeri, Riccardo Lizio, Diego Magliani, Loris Manasia, Bianca Manis, Michela Masini, Giorgio Mattioli, Giuseppe Pierozzi, Maurizio Pupilli, Giulio Santarsiero, Gabriella Turatti

La galleria sarà aperta con orario:

10/13 e 16/20

Tutti i giorni, domenica compresa

Chiusi solamente il lunedì mattina

Gli artisti che partecipano alla collettiva