Venerdì 9 settembre a Milano un appuntamento imperdibile con l’arte contemporanea, ed in particolare con la scultura contemporanea.

La Fabbrica del Vapore ospita Milano Scultura, a cura di Valerio Dehò, con la direzione di Ilaria Centola.

E’ una fiera di nicchia, interamente dedicata alla scultura, giunta quest’anno alla sua sesta edizione. Nei due piani dello splendido edificio, nei locali delle ex Cisterne, sono distribuite fantastiche opere per un percorso ricco di nuove proposte.

Al primo piano troviamo le gallerie che propongono il meglio della loro ricerca.

Al piano terra troviamo gli spazi dedicati agli artisti indipendenti, ai progetti speciali e alle performances.

La scultura in copertina, divenuta emblema di questa sesta edizione, è di

Elia Alunni Tullini

artista di Foligno, che  sarà presente con UNCODE

Gli orari:

Venerdì 9 settembre  ore 18 – 22

Sabato 10 settembre  ore 11 – 20

Domenica 11 settembre ore 11 – 19

Le gallerie:

Arcgallery
Art – Preview
Biart Gallery
Carlo D’orta Art Studio Gallery
Museo Cividini Nella Antica Zecca
Die Mauer Arte Contemporanea
Die Mauer Arte Contemporanea Project
Febo & Dafne
Fiber Art And…
Galleria Contempo
Galleria Damiani
Gc2 Contemporary
Gilda Contemporary Art
Gilda Contemporary Art Project
Il Melograno Art Gallery       
Morgan Zangrossi
Monogao21
Ndf Gallery
Phonegroup Art Investments
Uncode
Uncode Project
Associazione Culturale 107 Arte

Gli artisti:

Alessandra Aita
Alessandra Avesani
Fulvio Borgogno
Sergio Colleoni
Grazia Gabbini – Oriella Montin
Igor Grigoletto
Antoh Mansueto
Giuseppe Menozzi
Armando Moriconi
R.E.M.I.D.A.
Aldo Righetti
Sergio Vanni
Maria Teresa Vittone
Francesco Zavattaro Ardizzi

Progetti speciali

Accademia di Brera – Focus Trasformazioni
Startè – Factoryman 

Performance


No War – No Crimes -Ernesto Jannini
Tra Me – Gloria Campriani
Noi
non l’avremmo fatto – Florencia Martinez