Continua a leggere

La Consuetudine Frastagliata dell’Averti Accanto – IN SCENA IN DIRETTA streaming

Continua a leggere

LA DANZA DELLA REALTÀ – DEBUTTO NAZIONALE andrà IN SCENA IN DIRETTA streaming

Continua a leggere

Teatro Nuovo – Pisa – giovani attori portano in scena lo spettacolo “Toiano”

Continua a leggere

Teatro Vascello – La Consuetudine Frastagliata dell’Averti Accanto – Roma

Continua a leggere

MACBETTU di Alessandro Serra prodotto da Sardegna Teatro a Livorno – Teatro Goldoni

Continua a leggere

Medea – Adattamento e regia Gabriele Lavia – Teatro Vascello – Roma

Continua a leggere

LOREM (A/V live) – Ex Convento di San Francesco – Bagnacavallo

LOREM (A/V live)
Lunedì 28 settembre | Ex Convento di San Francesco
Ingresso Via Cadorna, 10 Bagnacavallo
• ore 21.30 apertura porte
• ore 22.30 inizio live

Biglietto 5€ (più diritti di prevendita)
https://www.vivaticket.com/…/bigl…/lorem-live-a-v/152162

Francesco D’Abbraccio è un musicista, artista visivo e ricercatore che si occupa di politiche della rappresentazione e di cultura transmediale. Con il progetto Lorem lavora con sistemi di intelligenza artificiale e reti neurali per indagare la moderna interazione uomo-macchina attraverso testi, immagini e suono.
Lavora con istituzioni culturali in ambiti diversi, tra cui HEK Basel, Sheffield International Documentary Festival, NXT Amsterdam, Museo Triennale di Milano, Sommerset House (Londra), Transmediale Vorspiel, GOSHORT Nijmegen International Film Fest, London Design Biennale, Liftoff Tokyo.
È co-direttore creativo di Krisis Publishing, una piattaforma editoriale e curatoriale indipendente che si occupa dell’impatto della cultura dei media sulle società contemporanee.
L’ultima uscita di Lorem è “A Thousand Steps”, che consiste in uno split in 12″ con Rulli Shabara (vocalist di band cult indonesiane come Senyawa e Zoo) + Daniele De Santis (Gruen, Morphine Records) e in un cortometraggio audiovisivo generato interamente con sistemi di IA.
Il live audio-visivo di Lorem unisce in un unico flusso molteplici stimoli visivi, acustici e testuali, rispecchiando una pluralità di forme mediali che permettono una fruizione dei sistemi dei neural networks e dell’intelligenza artificiale. Musica e immagine cooperano in modo unico nella resa dell’opera finale.
• • •
Evento a cura di MAGMA in collaborazione con il comune di Bagnacavallo
ℹ️ Contatti e info:
info@magma.zone
www.magma.zone

Corto e Fieno – Festival del cinema rurale – Omegna, Ameno e Miasino

Continua a leggere